come fare la dichiarazione imu

Pubblicato il

Decreto legislativo n. 504 del 30 dicembre 1992 – Esenzione di cui all'art. L'IMU, o per esteso imposta municipale propria, è la tassa che sostituisce l'imposta comunale sugli immobili (ICI) e per la componente immobiliare, l'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) e le relative addizionali dovute in riferimento ai redditi fondiari concernenti i beni non locali. Per attestare i Fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati.Â, Per dichiarare i Fabbricati di interesse storico o artistico: vista la riduzione al 50% della base imponibile.Â. LA DICHIARAZIONE IMU E LA COMPATIBILITÀ CON LA DICHIARAZIONE ICI L'istituzione dell'imposta municipale propria (IMU) di cui all'art. Modalità di presentazione della Dichiarazione IMU La dichiarazione IMU è una comunicazione ufficiale al Comune in cui si segnalano modifiche rilevanti rispetto a precedenti dichiarazioni IMU o ICI non conoscibili dal comune. La dichiarazione ai fini IMU, è una comunicazione ufficiale che il contribuente presenta al Comune, entro una specifica scadenza, nel caso in cui siano intervenute variazioni significative rispetto alla dichiarazione ICI-IMU precedente o … Scadenza, modello editabile pdf e istruzioni compilazione da presentare al Comune in caso di comodato, variazioni. I CAF e patronato aderenti al progetto hanno tutti dichiarazioni rato di non ricevere nessun contributo pubblico per le prestazioni erogate. Per presentare la dichiarazione IMU sono necessarie le seguenti informazioni del dichiarante: Il servizio verrà erogato in 3 giorni lavorativi dalla consegna della documentazione completa. Vediamo quindi cos'è e come funziona la dichiarazione IMU 2019, la scadenza, i casi in cui è obbligatoria la sua presentazione, dove e come inviarla con il modulo editabile o pdf. Fabbricati bene merce costruiti dall’impresa costruttrice e non venduti e né locati. Euro 100.000 I.V. Locazione finanziaria per l’acquisto dell’immobile, anche se da costruire o in corso di costruzione, con contestuale stipula del contratto di leasing: è il locatario ad essere obbligato a presentare la dichiarazione IMU entro 90 giorni dalla data di stipula del contratto stesso, essendo il locatario il soggetto passivo dell’IMU a decorrere dalla data della stipula del contratto e per tutta la durata dello stesso. non siano immediatamente fruibili da parte dei Comuni attraverso la consultazione della banca dati catastale (come ad esempio per gli immobili in leasing). RICHIESTA DI APPUNTAMENTO PER CAMBIO DI RESIDENZA, Certificati, autentiche copie e firme, Ricerche storiche, Dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà, Richiesta acquisizione documenti per formalizzare istanza di Unione Civile nel caso in cui almeno uno dei richiedenti non sia nato o residente a Mantova, Richiesta acquisizione documenti per formalizzare istanza di Unione Civile di residenti e nati a Mantova, Richiesta appuntamento per trascrizione atto di Unione Civile formato all'estero, Richiesta informazioni convivenza di fatto, Dichiarazione di costituzione convivenza di fatto, Richiesta on-line certificati stato civile, Inoltro documenti per rilascio autorizzazione di polizia mortuaria, Richiesta dati aggregati sulla popolazione, Richiesta appuntamento per deposito disposizioni anticipate di trattamento (DAT), Esercizio diritti civili e politici e raccolta fondi, Consultare elenco nidi e scuole cittadine, Informazioni riduzioni/agevolazioni sui servizi educativi e scolastici, Informazioni sui servizi estivi per bambini e ragazzi, Informazioni su opportunità e servizi per le famiglie, Contattare gli operatori dei servizi educativi e scolastici, Iscrizione alla Newsletter Ufficio Relazioni con il Pubblico. 2 del D.Lgs. 4, comma 5-bis del D. L. n. 16 del 2012, stabilisce che con decreto di natura non regolamentare del Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, possono essere individuati i comuni nei quali si applica l'esenzione in esame sulla base dell'altitudine riportata nell'elenco dei comuni italiani predisposto dall'ISTAT, nonché, eventualmente, anche sulla base della redditività dei terreni. dal 100% al 200% del tributo dovuto, con un minimo di euro 51, in caso di mancata presentazione della dichiarazione. 6 giugno 2001, n. 380, la base imponibile è costituita dal valore dell'area, la quale è considerata fabbricabile anche in deroga a quanto stabilito dall'art. ISTRUZIONI GENERALI 1.1. In particolare, l’obbligo dichiarazione IMU 2019 è per chi: Costituzione del condominio: la dichiarazione va presentata dall’amministratore del condominio per conto di tutti i condomini. c) e i) del D.Lgs. In tal caso, la dichiarazione si considera presentata nel giorno in cui è consegnata all’ufficio postale. Patronato.com inoltrerà la sua richiesta al CAF o patronato più vicino a lei. Nel caso in cui, più persone siano titolari di diritti reali sull’immobile come ad esempio può essere il caso di due o più proprietari della stessa casa, ciascun contitolare è tenuto a dichiarare la quota ad esso spettante. 10 del D. Lgs. CTRL + SPACE for auto-complete. La dichiarazione IMU 2019 va presentata al Comune, quando nel corso dell’anno precedente, o rispetto alla dichiarazione precedente, sono intervenute variazioni importanti sugli immobili tali, da determinare una esenzione o riduzione di imposta. Resta aggiornato con la nostra Newsletter. 9, comma 1 del D.Lgs. var addy_text94445 = 'comune.mantova.aoo' + '@' + 'legalmail' + '.' + 'it'; n. 23 del 14 marzo 2011; se più persone sono titolari di diritti reali sull’immobile, è consentito ad uno qualunque dei titolari presentare la dichiarazione IMU in forma congiunta anche in nome e per conto degli altri titolari, purché il modello comprenda anche tutti gli altri contitolari. 16, lett. Omessa dichiarazione Imu sanzioni: la mancata presentazione della dichiarazione IMU 2019 entro la scadenza, da parte dei contribuenti obbligati, prevede l'applicazione di una sanzione amministrativa. 15 della legge 27 dicembre 1977, n. 984", pubblicata nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale, n. 141 del 18 giugno 1993 - Serie generale, n. 53. In particolari condizioni dell'immobile (ad esempio per gli immobili dichiarati inagibili e inabitabili o di interesse storico o artistico) l'imponibile può essere ridotto al 50%. Pertanto, il contribuente può scegliere quale delle unità immobiliari destinare ad abitazione principale, con applicazione delle agevolazioni e delle riduzioni IMU per questa previste; le altre, invece, vanno considerate come abitazioni diverse da quella principale con l'applicazione dell'aliquota deliberata dal comune per tali tipologie di fabbricati". RINVIO, 1.3 IN QUALI CASI SI DEVE PRESENTARE LA DICHIARAZIONE IMU, 1.5 QUANDO DEVE ESSERE PRESENTATA LA DICHIARAZIONE, 2.3 COMPILAZIONE DEI QUADRI DESCRITTIVI DEGLI IMMOBILI, 1. Come presentare la Dichiarazione IMU? Si ritiene che, se l’immobile rispetta tutte le condizioni previste dalla disciplina IMU stabilita per l’abitazione principale, allora la lettura sistematica delle norme in questione porta a concludere che l’imposta deve essere corrisposta ai diversi Comuni proporzionalmente alla superficie sul cui territorio insiste l’immobile, tenendo conto delle aliquote e della detrazione deliberate da ciascun Comune per tale fattispecie. Qualora l'amministrazione riguardi più condomini, per ciascuno di essi va presentata una distinta dichiarazione, escludendo in ogni caso gli immobili appartenenti all'amministratore; nel caso di locazione finanziaria per l'acquisto dell'immobile, anche da costruire o in corso di costruzione con contestuale stipula del contratto di leasing, il locatario deve presentare la dichiarazione IMU entro 90 giorni dalla data di stipula del contratto stesso, essendo il locatario il soggetto passivo dell'IMU a decorrere dalla data della stipula del contratto e per tutta la durata dello stesso. La dichiarazione ai fini IMU, è una comunicazione ufficiale che il contribuente presenta al Comune, entro una specifica scadenza, nel caso in cui siano intervenute variazioni significative rispetto alla dichiarazione ICI-IMU precedente o variazioni che non sono conoscibili dal comune. immobili che sono stati oggetto di locazione finanziaria “leasing” (compresi quelli da costruire o in corso di costruzione); immobili oggetto di concessione amministrativa su aree demaniali; atti costitutivi, modificativi o traslativi relativi ad aree fabbricabili se ai fini del versamento il contribuente non si è attenuto a quanto previsto ai valori venali in comune commercio predeterminati dal Comune; terreno agricolo divenuto area fabbricabile; area divenuta edificabile a seguito demolizione di fabbricato; immobile assegnato in via provvisoria a socio di cooperativa edilizia a proprietà divisa (in assenza di atto notarile di trasferimento); immobile assegnato a socio di cooperativa edilizia a proprietà indivisa o se lo stesso è stato destinato ad abitazione principale; immobile concesso in locazione dagli IACP o dagli Enti di edilizia residenziale pubblica avente le stesse finalità; immobili esenti ai sensi dell’art.7, comma 1, lett. document.getElementById('cloak94445').innerHTML += ''+addy_text94445+'<\/a>'; 1647 al soggetto che coltiva il fondo "col lavoro prevalentemente proprio o di persone della sua famiglia". 22 gennaio 2004, n. 42, per i quali la dichiarazione deve essere presentata sia nel caso in cui si acquista il diritto all'agevolazione sia nel caso in cui si perde tale diritto; a) ad 1/10 del minimo nei casi di mancato pagamento del tributo o di un acconto, se esso viene eseguito nel termine di 30 giorni dalla data della sua commissione. 9, comma 1 del D.Lgs. document.getElementById('cloak94445').innerHTML = ''; Le ricordiamo che il contributo versato include tutti i costi e non può essere richiesto altro contributo dal CAF di destinazione. imprenditore agricolo professionale (IAP), iscritto nella previdenza agricola. L'inagibilità o l'inabitabilità è accertata dall'ufficio tecnico comunale con perizia a carico del proprietario, che allega idonea documentazione alla dichiarazione. Istruzioni compilazione dichiarazione IMU. Write CSS OR LESS and hit save. Come previsto nelle istruzioni relative alla dichiarazione IMU, alcuni aspetti validi per la dichiarazione ICI possono essere applicati anche all’IMU, in quanto compatibili con il sistema delineato dal tributo sostitutivo dell’ICI e, pertanto: Vediamo quali possono essere le casistiche che determinano l’obbligo alla presentazione della dichiarazione IMU: Se l’obbligo di presentazione della dichiarazione è determinato da variazioni intercorse nell’ambito della soggettività passiva, i soggetti tenuti ad effettuare tale adempimento sono: Come indicato nell’articolo “Soggetti obbligati al pagamento dell’Imu”, i soggetti passivi sono quelli individuati dall’art. Quando fare la dichiarazione IMU 2019? non erano immediatamente fruibili da parte dei comuni attraverso la consultazione della banca dati catastale. La dichiarazione può anche essere spedita in busta chiusa, a mezzo del servizio postale, mediante raccomandata senza ricevuta di ritorno, all’Ufficio tributi del Comune, riportando sulla busta la dicitura Dichiarazione IMU, con l’indicazione dell’anno di riferimento. Un’ipotesi particolare si verifica nel caso in cui l’immobile in questione è adibito ad abitazione principale dal soggetto passivo. var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; DICHIARAZIONE IMU 1. Per le informazioni e la modulistica di riferimento è possibile accedere al portale dedicatovai alla pagina, Il Comune di Mantova è Registrato EMAS e certificato ISO 9001:2005 e ISO 14001:2015, Comune di Mantova Via Roma 39, 46100 Mantova - Centralino 03763381 - P.IVA 00189800204 - PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. Questa complessità viene quasi sempre scaricata sul cittadino che vede il servizio decomporsi in un insieme di sottoservizi ed iter amministrativi da richiedere a propria cura ad una molteplicità di soggetti. 5-bis del D.P.R. La dichiarazione IMU 2018 per alcuni soggetti è obbligatoria in quanto serve a comunicare al Comune in cui è ubicato l’immobile, le variazioni (non conosciute o non conoscibili dal Comune) intervenute nel corso dell’anno precedente che influiscono sulla determinazione dell’imposta, compresa la sua esenzione ovvero riduzione di aliquota. n. 471 del 1997, riportata nel paragrafo precedente, consegue che se il contribuente effettua il pagamento dell'imposta con 15 giorni di ritardo la sanzione che dovrà essere versata in caso di ravvedimento sarà pari a 1/10 di 1/15 del 30% per ogni giorno di ritardo, pari cioè allo 0,2 % per ogni giorno di ritardo; 1.1 LA DICHIARAZIONE IMU E LA COMPATIBILITÀ CON LA DICHIARAZIONE ICI, 1.2 LA DICHIARAZIONE IMU DEGLI ENTI NON COMMERCIALI. E' comunque permesso presentare una dichiarazione IMU congiunta, purché comprenda tutti i contitolari.Â, A chi si presenta la dichiarazione IMU? Dichiarazione IMU 2019 quando si presenta? IMU, ICI… e le unità immobiliari unite di fatto? Tale novità non ha inciso sulla dichiarazione IMU, che era un adempimento al quale i contribuenti erano già tenuti e che continua anche oggi a … fabbricati di interesse storico o artistico di cui all'art. 160 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale A e nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, con esclusione della categoria catastale A/10; 140 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale B e nelle categorie catastali C/3, C/4 e C/5; 80 per i fabbricati classificati nelle categorie catastali A/10 e D/5; 60 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale D, ad eccezione dei fabbricati classificati nella categoria catastale D/5; tale moltiplicatore è elevato a 65 a decorrere dal 1° gennaio 2013; 55 per i fabbricati classificati nella categoria catastale C/1. La sanzione è ridotta a un terzo se, entro il termine per ricorrere alle commissioni tributarie, il contribuente paga, se dovuto, il tributo e la sanzione; da euro 51 a euro 258 se l'omissione o l'errore attengono ad elementi non incidenti sull'ammontare dell'imposta; da euro 51 a euro 258 per le violazioni concernenti la mancata esibizione o trasmissione di atti e documenti, ovvero per la mancata restituzione di questionari nei 60 giorni dalla richiesta o per la loro mancata compilazione o compilazione incompleta o infedele. Questa complessità viene quasi sempre scaricata sul cittadino che vede il servizio decomporsi in un insieme di sottoservizi ed iter amministrativi da richiedere a propria cura ad una molteplicità di soggetti. La dichiarazione può essere, altresì, trasmessa in via telematica secondo le modalità specificate nel Comunicato del Dipartimento delle Finanze del 05 ottobre 2016. You have entered an incorrect email address! 8 e 19 della Costituzione, e le loro pertinenze; i fabbricati di proprietà della Santa Sede indicati negli artt. 13 del D. Lgs. n. 504 del 1992, senza computare il valore del fabbricato in corso d'opera, fino alla data di ultimazione dei lavori di costruzione, ricostruzione o ristrutturazione ovvero, se antecedente, fino alla data in cui il fabbricato costruito, ricostruito o ristrutturato è comunque utilizzato. 3, e, precisamente: 8, se si tratta di cosiddetti beni merce. L'ISEE è un indicatore sulla situazione economica delle famiglie ed è lo strumento adottato da molti enti pubblici e privati per valutare le... Presentazione Rettifica in caso di omissioni o difformità precedente presentazione, Servizio Registrazione Contratti Locazione online per qualsiasi tipologia di immobile, direttamente da casa o dall'ufficio in pochi secondi. 8, del D. Lgs. Il Certificato di Residenza AIRE riporta la residenza di un cittadino che abbia richiesto di emigrare in un paese estero. La dichiarazione IMU 2019 non va presentata nei seguenti casi: Se l'acquisto o la vendita dell'immobile è rogitato da un notaio; Se si presenta la dichiarazione di successione. 13, 14, 15 e 16 del Trattato lateranense, sottoscritto l'11 febbraio 1929 e reso esecutivo con legge 27 maggio 1929, n. 810; i fabbricati appartenenti agli Stati esteri e alle organizzazioni internazionali per i quali è prevista l'esenzione dall'imposta locale sul reddito dei fabbricati in base ad accordi internazionali resi esecutivi in Italia; i terreni ricadenti in aree montane o di collina delimitate ai sensi dell'art. 2135 del codice civile. 9, comma 1 del D.Lgs. Il decreto legge n. 35 dell'8 aprile 2013 ha modificato il termine per la presentazione della dichiarazione Imu. Come si presenta? P.IVA, CF e Iscr. – i fabbricati di interesse storico o artistico di cui all'art. La Dichiarazione IMU non deve essere presentata da tutti i possessori di immobili ma solo per coloro i cui immobili hanno registrato variazioni rilevanti ai fini del calcolo dell'imposta. Per i fabbricati rurali ad uso strumentale, la dichiarazione IMU non va presentata, in quanto l'Agenzia possiede già i dati comunicati dai contribuenti, con la domanda di riconoscimento del possesso dei requisiti di ruralità; Ex coniuge: deve presentare la dichiarazione IMU, solo nel caso in cui il comune dove è ubicato l'immobile, non è quello in cui è stato celebrato il matrimonio o quello di nascita. 1 della legge 28 dicembre 1995, n. 549, secondo il quale "i comuni possono deliberare agevolazioni sui tributi di loro competenza, fino alla totale esenzione per gli esercizi commerciali e artigianali situati in zone precluse al traffico a causa dello svolgimento di lavori per la realizzazione di opere pubbliche che si protraggono per oltre sei mesi"; comma 5 dell'art. 1 del D. Lgs. n. 504 del 1992. Sanzione che può essere ridotta a 1/3 se il contribuente paga la sanzione ed il tributo entro una certa scadenza; dal 50% al 100% della maggiore imposta se la dichiarazione è infedele. La dichiarazione IMU deve essere effettuata entro il 31 dicembre dell'anno successivo a quando le variazioni sono intervenute. In quest’ultimo caso, si ricorda che la dichiarazione IMU non va presentata se, la registrazione del contratto di locazione e affitto, è avvenuta dopo il 1° gennaio 2010, poiché è da tale data, che è partito l’obbligo di comunicare i dati catastali sugli immobili in sede di registrazione. Come previsto nelle istruzioni relative alla dichiarazione IMU, alcuni aspetti validi per la dichiarazione ICI possono essere applicati anche all’IMU. Se l’immobile insiste su territori di Comuni diversi, non essendovi più la norma che, ai fini ICI, prevedeva che l’imposta era dovuta al comune per l’immobile la cui superficie insisteva interamente o prevalentemente, sul territorio del Comune stesso, si deve concludere che la dichiarazione IMU deve essere presentata ai Comuni sui cui territori insiste l’immobile. Attestare l’esenzione Imu dei terreni agricoli posseduti da IAP o coltivatori diretti; Per attestare il possesso dei requisiti in caso di immobile in comodato d’uso gratuito concesso a parenti in linea retta entro il 1° grado, genitori-figli, con il decreto Crescita non è più necessaria. Si precisa, inoltre, che l'elenco dei comuni di cui alla Circolare n. 9 del 1993 ed i criteri per l'applicazione dell'esenzione in questione sono diversi da quelli previsti per l'applicazione dell'esenzione per i fabbricati rurali ad uso strumentale di cui all'art. Reg. La sanzione è ridotta a un terzo se, entro il termine per ricorrere alle commissioni tributarie, il contribuente paga, se dovuto, il tributo e la sanzione; dal 50% al 100% della maggiore imposta dovuta, se la dichiarazione è infedele. La soluzione che ti permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati aderenti con un'unica Identità... Il congedo di maternità è il periodo di astensione obbligatoria dal lavoro riconosciuto alla lavoratrice durante il periodo di gravidanza e... L'Assegno di natalità (durata di 1 anno) è una agevolazione riservata alle famiglie con nuovi nati o adottati dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre... Tutti i lavoratori devono comunicare le proprie dimissioni o la risoluzione consensuale del rapporto lavorativo esclusivamente in modalità... Il servizio è rivolto a tutti i lavoratori e le lavoratrici che hanno presentato le dimissioni in maniera telematica non oltre i 7 giorni precedenti. Quando gli elementi sono rilevabili direttamente dalla banca dati catastale. Maggiori informazioni e modalità di gestione delle sue preferenze sui cookies di terze parti sono disponibili al link, Coronavirus e nuovo Dpcm: regioni rosse, arancioni e gialle, Dal 15 ottobre al 31 dicembre: ancora un rinvio per la…, Dal 16 ottobre 2020 riprende la riscossione delle cartelle esattoriali, Il documento di riconoscimento perde valore nelle procedure antiriciclaggio di studio, Riapertura dei termini per rivalutare i beni di impresa, Che progressione usare se si vuole nascondere il numero complessivo delle…, Dal 1° gennaio 2021 obbligatorio dotarsi del Registratore Telematico per l’invio…, Imposta di bollo su fatture elettroniche: attenzione alla scadenza del 20…. La Certificazione Unica è il documento del’INPS che certifica gli emolumenti corrisposti nell’anno d’imposta di riferimento al pensionato. nel caso di multiproprietà l'obbligo di presentazione della dichiarazione è a carico dell'amministratore del condominio o della comunione; nel caso di misure conservative – cautelari, nell'ambito di un procedimento a carico di persone indagate, si ricorda che il giudice, nel disporre l'adozione di tali misure e nel nominare il custode/amministratore giudiziario, impartisce, nell'ambito dell'esercizio del proprio potere discrezionale, le direttive e le istruzioni all'uopo necessarie, determinando i compiti del custode in ragione delle diverse situazioni concrete, tra i quali potrebbero rientrare anche quelli di presentazione della dichiarazione e di versamento dell'IMU; 3, se si tratta di un fabbricato il cui valore è determinato, come sarà chiarito meglio in seguito, moltiplicando la rendita catastale per 160, o per 140, o per 80, o per 60, o per 65 (a decorrere dal 2013), o per 55, a seconda della categoria catastale di appartenenza; 4, se si tratta di fabbricato classificabile nel gruppo catastale D, non iscritto in catasto, ovvero iscritto, ma senza attribuzione di rendita, interamente appartenente ad impresa, distintamente contabilizzato; 5, se si tratta di abitazione principale; 7.1, 7.2 o 7.3 se si tratta di immobili per i quali il comune ha deliberato la riduzione dell'aliquota, ai sensi del comma 9, dell'art. La modifica è stata introdotta allo scopo di evitare una eccessiva frammentazione dell'obbligo dichiarativo derivante dal precedente termine mobile dei 90 giorni e risolve i problemi sorti in ordine alla possibilità di ricorrere al ravvedimento operoso da parte dei contribuenti. La spedizione può essere effettuata anche dall’estero, a mezzo lettera raccomandata. La conoscibilità da parte dei comuni delle delimitazioni delle aree montane o di collina in cui ricadono i terreni in questione comporta che per questi terreni non deve essere presentata la dichiarazione IMU. La dichiarazione IMU deve essere effettuata entro il 31 dicembre dell'anno successivo a quando le variazioni sono intervenute. OBIS/M - Cud Pensionati - Tutti in un'unica richiesta. Dichiarazione Redditi 2020 IMU: La Dichiarazione dei redditi è obbligatoria per tutti i contribuenti che hanno percepito dei redditi nel corso del precedente anno e pertanto sono tenuti alla presentazione del Mod. Dal 1° gennaio 2020, l’IMU ha una nuova regolamentazione, in quanto ricomprende in sé sia la vecchia IMU che la TASI. Entro quale scadenza? 15 della legge 27 dicembre 1977, n. 984. i fabbricati classificati o classificabili nelle categorie catastali da E/1 a E/9; i fabbricati con destinazione ad usi culturali di cui all'art. art.73 del TUIR aventi esclusivamente destinazione non commerciale di attività assistenziali, previdenziali, sanitarie, didattiche; tra questi ultimi rientrano anche le università non statali e le scuole paritarie in possesso di particolari requisiti, ricettive, culturali, ricreative e sportive comprese anche attività di religione e di culto; immobili inagibili o inabitabili recuperati per essere destinati ad attività assistenziali che erano esenti; immobile che ha acquisito o perso nell’anno l’esenzione dall’imposta; fabbricato di categoria D, non iscritto in catasto, ovvero iscritto, ma senza attribuzione di rendita, interamente posseduto da imprese e distintamente contabilizzato, per il quale sono stati computati costi aggiuntivi a quelli di acquisizione; immobili per i quali si è determinata una riunione di usufrutto, non dichiarata in catasto; estinzione dei diritti di abitazione, uso, enfiteusi o superficie sull’immobile (se non dichiarata in catasto o se non utilizzato il MUI per l’atto); parti comuni dell’edificio di cui all’art. Con l'imminente approvazione definitiva del decreto Crescita la dichiarazione IMU cambia la data di scadenza in 31 dicembre dell'anno successivo rispetto alla data in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o siano intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta. 4 maggio 2001, n. 207, in base al quale "i comuni, le province, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano possono adottare nei confronti delle istituzioni riordinate in aziende pubbliche di servizi alla persona o in persone giuridiche di diritto privato, la riduzione e l'esenzione dal pagamento dei tributi di loro pertinenza". I servizi indicati sono gratuiti, il contributo versato al CAF è per il supporto e invio della pratica telematica. 87233 - Tutti i diritti sugli articoli ed i contenuti sono riservati -, Il presente sito utilizza cookies propri e di terze parti per finalità tecniche, di analisi, statistica e di profilazione e remarketing. 13, il comune con regolamento può considerare direttamente adibite ad abitazione principale. Ora i contribuenti (i cosiddetti soggetti passivi) sono obbligati a presentare la dichiarazione entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui è iniziato il possesso degli immobili o si sono verificate variazioni rilevanti in relazione alla determinazione dell'imposta. 15. In questo caso, l’onere dichiarativo IMU è entro 90 giorni dalla data di riconsegna del bene. //-->, Archivio allegati commissioni consigliari, Giornate della Memoria - Ricordo - Giusti, Servizi di egovernment di futura attivazione, Presenta una pratica di Attività Produttive, Presenta una richiesta di Occupazione Suolo, Paga i diritti di segreteria - Occupazione Suolo, Paga i diritti di segreteria - Attività Produttive, Galleria Storica del Corpo dei Vigili del Fuoco, Piano Urbano Mobilità Sostenibile e Piano Urbano del Traffico, Comune di Mantova Via Roma 39, 46100 Mantova - Centralino 03763381 - P.IVA 00189800204 - PEC. Riguardo agli immobili per i quali l'obbligo di presentare la dichiarazione è sorto dal primo gennaio 2012, la dichiarazione deve essere presentata entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto di approvazione del modello di dichiarazione dell'imposta municipale propria e delle relative istruzioni. La validità di tale circolare è stata confermata dalla Risoluzione n. 5/DPF del 17 settembre 2003, nella quale è stato affermato, anche sulla base dal parere espresso dal Ministero delle politiche agricole e forestali con nota n. 6944 del 28 agosto 2003, che l'elenco dei comuni allegato alla deliberazione del CIPE n. 13 del 1° febbraio 2001, non ha alcun effetto ai fini dell'individuazione delle zone svantaggiate nell'ambito delle quali riconoscere l'esenzione in questione, data la diversa finalità sottesa a quest'ultimo elenco. Aree fabbricabili in caso di utilizzazione edificatoria. L'IMU si calcola moltiplicando la rendita catastale degli immobili con i coefficienti di rivalutazione previsti dalla normativa e, a tale valore, si applicano le aliquote dell'imposta determinate anno per anno dal comune. 7, lettera h) – Terreni agricoli ricadenti in aree montane o di collina delimitate ai sensi dell'art. Assegno Unico per i figli: come funzionerà? 2135 del codice civile, direttamente o in qualità di socio di società, almeno il 50% del proprio tempo di lavoro complessivo e che ricava dalle attività medesime almeno il 50% del reddito globale da lavoro.

Cupola Santa Maria Del Fiore Biglietti, Hamburger Di Pollo E Tacchino Amadori, Crisi Del '29 Economia Politica, Dal Rifugio Mantova Alla Capanna Margherita, Santa Rita E Santa Giulia, Comitato Olimpico Internazionale Cos'è, Mal Di Piedi Rimedi Acqua E Sale,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *